ANAGRAFE CANINA

È la registrazione della popolazione canina identificata, presente sul territorio della Lombardia, collegata ai dati del proprietario. Serve a garantire la veloce restituzione dei cani smarriti ai legittimi proprietari e a conoscere la consistenza e la distribuzione della popolazione canina. L'iscrizione all'anagrafe dei cani, oltre ad essere utile per il proprietario è anche un obbligo di legge.

Come fare: 

Il proprietario o il detentore, compreso il commerciante e l'allevatore, deve provvedere all'iscrizione del proprio cane in Anagrafe entro quarantacinque giorni dalla nascita.
Recarsi, con documento d'identità valido e il codice fiscale presso: il Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale, a San Giuliano Milanese in via Cavour, 15 - Tel. 02 98114111

Il Medico Veterinario provvede contestualmente:

  • ad identificare il cane con un "microchip", che viene applicato per via sottocutanea, in modo rapido, innocuo e indolore; il microchip è contenuto in una capsula di pochi millimetri e contiene un numero di identificazione univoco, che viene rilevato mediante uno strumento denominato "lettore";
  • alla registrazione all'anagrafe canina regionale del numero del microchip, dei dati segnaletici del cane e dei dati relativi al proprietario.

 

Da questo momento il cane è correttamente iscritto all'anagrafe: al proprietario viene consegnato un certificato di iscrizione, completo dei dati registrati. Se il cane è già stato tatuato e il tatuaggio è stato applicato anteriormente al 1° gennaio 2004 ed è ben leggibile, il cane viene considerato correttamente identificato e non è obbligatorio applicare il "microchip". Tuttavia quest'ultimo sistema viene raccomandato perché più affidabile rispetto al tatuaggio.

Gli eventi, che determinano variazioni dei dati presenti in anagrafe: variazione di proprietà, cambio di residenza, decesso del cane, vanno segnalati obbligatoriamente, entro quindici giorni, al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL, per i cani già dotati di microcip.

La scomparsa del proprio cane deve essere denunciata al più presto e comunque entro 5 giorni al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL o alla Polizia Locale del comune dove si è verificato l'evento (consulta scheda in fondo alla pagina).

In caso di mancata iscrizione del proprio cane in anagrafe, o di omessa segnalazione di variazione dei dati registrati è prevista una sanzione amministrativa da 25 a 150 euro, fatte salve le ipotesi di responsabilità penale.

Responsabile: 

Esterna

Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale - San Giuliano Milanese
via Cavour, 15 - Tel. 02 98114111