AUTENTICA DI FIRMA: PASSAGGIO DI PROPRIETA' DI VEICOLI

2 Luglio 2015

Per autenticare la firma sul certificato di proprietà per la vendita di un bene mobile registrato (auto, motociclo, camion, rimorchio, barca ecc.), è possibile rivolgersi agli uffici comunali. Il dipendente comunale non svolge alcuna attività di verifica circa la titolarità del bene registrato, ma è competente solo ad autenticare la firma del venditore.

Come fare: 

Il venditore può presentarsi agli sportelli Certificazione-Autentiche dei Servizi Demografici del Comune con:

  • il certificato di proprietà (devono essere compilati i riquadri M e T, sul retro del documento);

  • una marca da bollo da 16 Euro;

  • un documento d'identità valido.

La firma del venditore nel riquadro T dovrà essere effettuata davanti al funzionario comunale. Per il completamento della pratica (trascrizione e pagamento delle relative imposte), bisogna portare il documento autenticato presso uno degli uffici provinciali dell'ACI, della Motorizzazione Civile o in un'agenzia di pratiche automobilistiche. In queste sedi si può anche autenticare la firma e, quindi, svolgere l'intera pratica.

Costi: 

  • marca da bollo da 16 Euro;
  • 0,52 Euro per i diritti di segreteria.

Normative: 

- Art. 7 del Decreto Legge 4 luglio 2006, n. 223;

Responsabile: 

Cristina Zanaboni Tel. 02 98207236
cristina.zanaboni@comune.sangiulianomilanese.mi.it