Covid 19: Proroga atti amministrativi

Gli atti in scadenza tra il 31/1 e il 31/7 conservano validità fino al 31/10/20

Ai sensi della legge art. 103, 2.c Legge conversione  n. 27 del 24.04.2020 del DL n.18/2020, tutti  i   certificati,   attestati,   permessi,   concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi  comunque  denominati,  compresi  i termini di inizio e di ultimazione dei lavori di cui all'articolo  15 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica  6 giugno 2001, n. 380, in scadenza tra il  31  gennaio  2020  e  il  31 luglio 2020, conservano  la  loro  validità  per  i  novanta  giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.

La data conclusiva dello stato di emergenza è il 31 luglio, pertanto la scadenza slitta al 31 ottobre.

La disposizione di cui al periodo precedente si  applica  anche  a:

  • pass per disabili 
  • segnalazioni  certificate  di  inizio  attività 
  • segnalazioni certificate di agibilità
  • autorizzazioni paesaggistiche 
  • autorizzazioni ambientali
  • ritiro titoli abilitativi edilizi