GIUDICE DI PACE

20 Marzo 2006

Dal 1° maggio 1995 il Giudice di Pace ha iniziato la sua attività in sostituzione del Giudice Conciliatore.

Rispetto al Giudice Conciliatore ha una competenza in materia civile molto più ampia oltre ad una competenza in materia penale per fatti lievi che non richiedono accertamenti complessi.

Il Giudice di Pace ha iniziato a svolgere le funzioni di giudice penale dal 2 gennaio 2001.

Il Giudice di Pace è un magistrato onorario al quale temporaneamente sono assegnate funzioni giurisdizionali. Dura in carica quattro anni e alla scadenza può essere confermato una sola volta. Al compimento del 75° anno d'età termina l'esercizio delle funzioni.

COSA FA IL GIUDICE DI PACE IN MATERIA CIVILE

Sono di competenza esclusiva del Giudice di Pace:

  1. le cause relative ai termini e all'osservanza delle distanze stabilite dalle normative riguardo alla piantumazione degli alberi e delle siepi;
  2. le cause relative alla misura ed alle modalità d'uso dei servizi di condominio di case;
  3. le cause relative a rapporti tra proprietari o detentori di immobili adibiti a civile abitazione in materia di immissioni di fumo o di calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e simili propagazioni che superino la normale tollerabilità.

 

Il Giudice di Pace è competente sulle cause relative ai beni mobili di valore non superiore a 2.582,28 Euro, quando dalla legge non sono attribuite alla competenza di altro Giudice, e sulle cause riguardanti la circolazione di veicoli e di natanti purché il valore della controversia non superi i 15.493,71 Euro. Per cause civili di valore fino a 1.100 Euro, se le parti interessate ne fanno richiesta, il Giudice di Pace decide secondo equità.

Il Giudice di Pace ha anche una funzione conciliativa su richiesta delle parti interessate, senza alcun limite di valore e per tutte le materie purché non siano di competenza esclusiva di altri giudici.

Il cittadino può rivolgersi al Giudice di Pace:

  • se ha interesse a far giudicare una questione purché rientri nelle materie di sua competenza;
  • se vuole conciliare una controversia insorta o che potrebbe insorgere;
  • se vuole chiedere, nei limiti della sua competenza per valore, un decreto ingiuntivo per ottenere il pagamento di una somma;
  • se vuole chiedere, prima dell\'inizio di una causa, la tutela preventiva dei diritti che si faranno valere, mediante provvedimenti d\'urgenza o accertamenti immediati.

 

COSA FA IL GIUDICE DI PACE IN MATERIA PENALE

Il Giudice di Pace, dal 2 gennaio 2001 è anche un giudice penale. Può giudicare anche su alcuni reati di notevole diffusione quali percosse, lesioni, omissione di soccorso, ingiuria e diffamazione danneggiamento e ingresso abusivo nell\'altrui proprietà.

In caso di condanna, il Giudice di Pace non applica pene detentive, ma pene pecuniarie o, nei casi gravi, può applicare la pena della permanenza domiciliare o, su richiesta dell\'imputato, la pena del lavoro di pubblica utilità.

DOVE

Ufficio Cancelleria del Giudice di Pace Tribunale di Lodi, via San Fereolo 42 Lodi Tel. 0371 46821
dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00

Responsabile: 

Esterna