Giornata del cittadino

Finalità
Aumentare le opzioni di scelta sulle possibilità di accesso ai servizi attraverso differenti modalità di apertura degli stessi, razionalizzando e coordinando l'offerta in relazione al profilo temporale della domanda rilevata. Armonizzazione degli orari dei servizi pubblici e di pubblica utilità.

Linee d’azione del piano territoriale degli orari
Accessibilità ai servizi

Criticità rilevata: la percezione  riferita al dispendio di tempo in relazione alla fruibilità specifica riferita a diversi servizi pubblici (uffici comunali – servizi sanitari – scuole ) e di interesse pubblico (Banche – Poste) rilevata dall'indagine indica l'opportunità di introdurre azioni mirate a creare condizioni che permettano ai cittadini di liberare tempo in particolar modo in relazione ai vincoli d'orario legati all'organizzazione dell'istituzione comunale.

Proposta: introduzione della “giornata del cittadino” finalizzata a coordinare gli orari dei servizi pubblici territoriali ed a razionalizzare gli orari di apertura degli uffici comunali sulla base dei bisogni temporali espressi dai cittadini  ed alle esigenze del lavoratore/lavoratrice di conciliabilità dei tempi familiari e di lavoro.

Beneficiari
Famiglie, lavoratori e lavoratrici