Benemerenze Civiche

 

ANNO 2016

BENEMERENZA CIVICA

GRUPPO SCOUT AGESCI BORGOLOMBARDO 1°
 Benemerenza Civica per l'impegno educativo e sociale profuso al servizio della collettività
 
Il Gruppo Scout AGESCI Borgolombardo 1° è stato fondato nel 1954 su iniziativia dell'allora parroco di Borgolombardo, Don Vincenzo Moroni. Da qui deriva il nome Borgolombardo assegnato al gruppo, che accolse da subito bambini e ragazzi di Borgolombardo e delle altre frazioni della città. Da oltre 30 anni, è costituito da una media di 110/120 tra bambini/e e ragazzi/e mentre sono 15 gli educatori, il cui gruppo è denominato "Comunità Capi Scouts". Alcuni giovani che sono stati nel Gruppo Scout hanno poi deciso di fare gli educatori come professione, mettendo al servizio dei nuovi aderenti la loro esperienza e un metodo educativo consolidato. Il gruppo sangiulianese vanta un'esperienza di servizio educativo volontario ininterrotto da oltre 60 anni e collabora tra l'altro con il Comune di San Giuliano Milanese (Servizi Sociali e Servizio Minori) oltre che con diverse realtà educative presenti sul territorio.
 

COMMERCIANTI STORICI

Giuseppe BORDONI
protagonista storico dell'attività commerciale del territorio

La storia dell'attività gestita dalla famiglia Bordoni nasce quasi per caso: da San Colombano, paese natale di Giuseppe, mentre si dirigeva verso Milano per lavoro, la famiglia Bordoni passando per San Giuliano nota quella che diventerà la loro tabaccheria. Siamo nel periodo del fascismo e Giuseppe, ancora studente, aiuta la famiglia nella gestione del bar e della tabaccheria. Nel 1958, Giuseppe decide di acquistare la licenza e di continuare in prima persona l'attività. Un'attività che è strettamente intrecciata con lo sviluppo della nostra città: si dedicò da subito con passione e dedizione al lavoro facendo diventare quel piccolo locale a gestione familiare un luogo di ritrovo, di aggregazione e socialità. Negli anni del dopoguerra, seppe anticipare i tempi: in tabaccheria fu installato l'unico telefono pubblico a scatti presente in città; la prima televisione pubblica, davanti la quale la gente si radunava; e il biliardo, unico nella zona. Sempre aperto, dalle sei di mattina all'una di notte, tutti i giorni (nessun giorno di chiusura, né ferie, almeno fino agli anni '70) si confermò fino al 2006 un luogo dove incontrarsi, chiacchierare, informarsi e discutere. Non un semplice bar ma il tabaccaio del sciur Peppino!

Achille BERTOLA
protagonista storico dell'attività imprenditoriale del territorio

Titolare della Sangiulianese Traslochi srl, inizia la sua avventura imprenditoriale nel 1963 con l'Autotrasporti Sangiulianese che nel 1992 si è trasformata nell'attuale società di cui Achille Bertola è anche amministratore. La capacità di saper adeguare la sua attività alle continue trasformazioni socioeconomiche che in quegli anni vedevano la luce e, soprattutto, una spiccata mentalità imprenditoriale e l'attenzione verso il cliente finale, sono principi che hanno sempre ispirato il modo di concepire il lavoro di Achille Bertola, facendo diventare la Sangiulianese Traslochi un'azienda leader nel proprio settore.
 
Francesco PISATI
protagonista storico dell'attività artigianale del territorio

 
La carrozzeria Stella iniziò la sua attività nell'ottobre 1966, operando inizialmente in una piccola struttura ubicata in via Roma. Con il crescere dell'attività, la carrozzeria Stella si trasferì nei primi anni '8o in via Marzabotto 24, dove è tuttora ubicata. Tra i clienti che si sono avvalsi della capacità e della professionalità di Francesco Pisati e del figlio Emanuele ci sono anche varie aziende multinazionali della zona (es. Gruppo ENI). Oltre ad aver collaborato per anni con diverse amministrazioni comunali – tra cui anche San Giuliano Milanese – verso la fine degli anni '90 l'esperienza maturata sul campo è stata messa a disposizione degli alunni che frequentavano il corso di carrozzeria presso la Fondazione Clerici.

 

MENZIONE SPECIALE

Mario MARTINESE
 Menzione speciale per la generosità dimostrata con l'iniziativa “Una Pizza in sospeso”
a favore dei bisognosi

“Una pizza in sospeso” è un'iniziativa di solidarietà, nata in collaborazione con la Caritas. Prende spunto dalla tradizionale consuetudine solidale della Napoli ottocentesca del “caffè sospeso” che prevedeva che i clienti potevano lasciare un caffè pagato per chi non poteva permetterselo. A San Giuliano, il fornaio Mario Martinese, che ha aderito all’iniziativa di Caritas e Accademia italiana del pane, ha dato la possibilità di donare una pizza, pensando in particolare ai bambini, dando un esempio concreto di solidarietà.

ANNO 2015
 

SUORE DELLA CONGREGAZIONE DELLE PICCOLE FIGLIE DEL SACRO CUORE DI GESU':
Benemerenza Civica per l'impegno educativo e sociale profuso nell'attività della scuola dell'Infanzia di Zivido

              Gino PAITONI:  Protagonista storico dell'attività artigianale e commerciale del territorio

 Famiglia GAGLIARDI: Protagonista storica dell'attività di ristorazione sul territorio con il ristorante "La Rampina"

FAMIGLIA PUCCINELLI: Protagonista storica dell'attività di ristorazione sul territorio con il ristorante "La Ruota"

Luigi SARZI AMADE': Menzione speciale per la professionalità con cui ha saputo raccontare, 
attraverso le immagini, i principali eventi che si sono svolti nella nostra città.

Giuliana NEGRONIMenzione speciale per l'attività culturale profusa negli anni a favore della comunità sangiulianese

 

Anno 2014

Gianpietro e Giuseppe CELLA (Viaggi Granturismo F.lli Cella): protagonisti storici delle attività economiche del territorio

Michele GIOFFRE':  "Menzione speciale" per impegno sociale a favore della comunità sangiulianese

Bruno LONGANESI: "Cittadino Benemerito" per l'impegno culturale e letterario profuso nel corso degli anni e riconosciuto a livello nazionale e internazionale

Don Evangelino MAGGIONI: "Cittadinanza Onoraria" per l'impegno nell'esercizio del suo ruolo pastorale rivolto alla comunità sangiulianese

Tenente dei Carabinieri Luca MECHILLI: "Cittadinanza Onoraria" per l'impegno profuso, l'abnegazione e la fattiva collaborazione nell'esercizio del suo ruolo rivolto alla comunità sangiulianese. 

 

Anno 2013

Giuseppe LATERZA "Artigiano storico"

Gianluigi MILESI "Commerciante storico"

Giovanni CORNARA "Cittadino Benemerito alla memoria"

Giuseppe POTA "Cittadino Benemerito alla memoria"

Stefano SPORTELLI "Cittadino Benemerito" 

 

Anno 2012

Associazione Nazionale Carabinieri: Benemerenza Civica

Don Chino PEZZOLI: Cittadinanza Onoraria

Gianfranco AFFATICATI: Commerciante storico

Antonio CATTANEO:Commerciante storico

Umberto LUCARELLI: Commerciante storico

 

Anno 2011

Piero Ferrario: Benemerenza Civica alla memoria

Giordano Veronese: Benemerenza Civica

Gianluca Vitari: Riconoscimento

Alessandro Giust: Riconoscimento

Vito Masiello: Riconoscimento

Nicola Russo: Commerciante storico

Giambattista Saia: Commerciante storico

 

Anno 2010

Ivana Aceti: Benemerenza Civica

Prof.ssa Alessandra Rossetti: Benemerenza alla carriera artistica

Fam. Didonè: Commerciante storico

Dott.ssa Anna Teresa Ferri: Riconoscimento speciale

Sig. Claudio Tanfoglio: Riconoscimento alla memoria

 

Anno 2009

Carlo Cotti: Benemerenza civica

Ferruccio Ferrari: Commerciante storico

Famiglia Matellini: Commerciante storico

Emilio Gorgone: Commerciante storico

Fortunato Negri: Commerciante storico

Luca Antonini: Benemerenza per meriti sportivi (9 febbraio 2009)

 

Anno 2008

Mariangela Galliena: Benemerenza civica

Luigi Castelli: Commerciante storico

Famiglia Villa: Commerciante storico

Maria Milani: Commerciante storico

Fabio Gimondi: Benemerenza sportiva

Alice Vicini: Benemerenza per meriti sportivi

 

Anno 2007

Lorenzo Zuccotti: Benemerenza civica

Luogotenente Giorgio Gala: Riconoscimento speciale

Famiglia Castelli: Commerciante storico

Ido Reginaldo Cologni: Commerciante storico

Maria Pia Losi Perini: Commerciante storico

Eleonora Siboni: Commerciante storico

 

Anno 2006

Sergio Molinari: Benemerenza civica

Famiglia Spoldi: Commerciante storico

Famiglia Colombo: Commerciante storico

Francesco Bordoni: Commerciante storico

Antonia Zucca: Commerciante storico

 

Anno 2005

Italo Ravizza: Benemerenza civica

Famiglia Cattaneo: Commerciante storico

Famiglia Ferrari: Commerciante storico

Famiglia Bossi: Commerciante storico

Pietro Paolo Grossi: Commerciante storico

Alfredo Manzoni: Commerciante storico

 

Anno 2004

Piero Romizi: Benemerenza civica

Famiglia Bestiani: Commerciante storico

Famiglia Beghi: Commerciante storico

Famiglia Ferrari: Commerciante storico

Famiglia Gerli: Commerciante storico

Aldo Oriani: Commerciante storico

 

Anno 2003

Renato Zannier: Benemerenza civica

Gaetana Castaldi: Maestra del lavoro

Mario Petrucci: Maestro del lavoro

Giuseppe Cellamare: Maestro del lavoro

Luigi Lampugnani: Commerciante storico

F.lli Pedrazzini: Commerciante storico

 

Anno 2002

Pierino Esposti: Benemerenza civica

Veronica Massari: Benemerenza sportiva

F.lli Corbetta: Commerciante storico

Danilo Distico: Commerciante storico

 

Anno 2001

Ettore Di Terlizzi: Benemerenza civica

Francesca Piontelli: Commerciante storico

F.lli Boiocchi: Commerciante storico

 

Anno 2000

Veglia Vitali: Commerciante storico

Maddalena Pezzaglia: Maestra del lavoro

 

Anno 1999

Giovanni Maraschi: Benemerenza civica

Tommaso Di Pilato: Benemerenza per meriti sportivi