News igiene urbana

lnfo utili sulla raccolta rifiuti, pulizia strade e centri di raccolta nel periodo di emergenza Covid-19
 In virtù dell'art. 2 del decreto legge 19/2020, le disposizioni previste per i centri di raccolta restano in vigore fino al 5 aprile 2020 
 
L'Amministrazione Comunale, in ottemperanza ai Decreti del Governo, ha applicato le misure a tutela del lavoratori dell'Ente, disponendo, per la maggior parte dei dipendenti, ivi compresi gli ausiliari della sosta, l'applicazione dell'istituto del lavoro agile o la fruizione delle ferie.
Poiché le attività della Polizia Locale sono concentrate principalmente sul controllo e sul rispetto delle disposizioni dei DPCM, l'attività di accompagnamento della spazzatrice, a far data dal 12 marzo 2020, non è garantita.
Contiamo a questo riguardo sul senso di responsabilità di tutti i cittadini che ne hanno la possibilità, affinchè continuino a rispettare i divieti di sosta previsti ,per garantire il decoro e la pulizia delal nostra città .
Chi nei giorni scorsi ha ricevuto sanzioni per il mancato rispetto del divieto di sosta e ha motivi sanitari dimostrabili (es. quarantena, ricovero domiciliare), potrà fare ricorso per l'annullamento della multa, seguendo le modalità riportate nella notifica.