"Sportello casa": contributi e agevolazioni per inquilini e proprietari

Dal 1° febbraio aumenta a € 12 mila il contributo per la morosità incolpevole. All'interno tutte le altre informazioni.

CONTRIBUTI REGIONALI  AGLI INQUILINI PER "MOROSITA' INCOLPEVOLE": situazione di sopravvenuta impossibilità al pagamento del canone, a causa della perdita o riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. Il valore del contributo potrà essere fino ad un massimo di €. 12.000,00.

 

LO SPORTELLO CASA SI OCCUPA ANCHE DELLE SEGUENTI AGEVOLAZIONI PER PROPRIETARI DI IMMOBILI:  

  • ACCORDO LOCALE

– Il proprietario di un alloggio può affittarlo secondo i parametri previsti dall'accordo locale che consente agevolazioni fiscali comunali (IMU ridotta) o statali (cedolare secca) o altri tipi di agevolazioni previste nell'accordo, per un periodo variabile (3+2, 4+2, 5+2 o 6+2).

– L'inquilino che ha almeno un reddito potrà nelle forme previste dal Comune richiedere, utilizzando il modulo in fondo alla pagina, di essere inserito tra i richiedenti disponibili a prendere in affitto un alloggio offerto dai proprietari.

  •  FINANZIAMENTI REGIONALI PER PIANI ATTUATIVI 

I progetti attuativi hanno validità fino ad esaurimento delle risorse disponibili trasferite al Comune dalla Regione Lombardia. Periodicamente verrà indetta la Commissione per la valutazione delle domande presentate e verranno attribuiti i contributi entro 90 gg. dall'accoglimento della domanda.

1) Erogazione di contributi a proprietari disposti ad affittare alloggi secondo l'accordo locale;

2) Erogazione di contributi e/o accordi con costruttori, cooperative edilizie e proprietari disponibili alla locazione di alloggi invenduti o sfitti secondo l'accordo locale;

3) Erogazione di contributi ai proprietari disponibili a dilazionare l'esecuzione dello sfratto o a trasformare il contratto in essere in canone concordato.

Inoltre,  per i contributi ai proprietari di immobili ad uso abitativo, concessi in locazione nel mercato privato ad inquilini in condizione di morosità incolpevole ridotta (inferiore a 3.000 euro) e senza sfratto, leggi qui le informazioni.

Le domande relative ai bandi sopra elencati e pervenute all'Ufficio Politiche Abitative sono esaminate da un'apposita Commissione che determinerà sulla base della documentazione prodotta l'accoglimento della domanda e l'ammontare del contributo erogabile.

Scarica qui le domande di partecipazione o ritirale presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e consegnate all'Ufficio Protocollo.

Lo "Sportello Casa" è attivo il mercoledì dalle ore 9 alle ore 13 solo su appuntamento (telefonare ai numeri: 02.98207252 – 253).

Per comunicazioni o chiarimenti: accordolocale.casa@sangiulianonline.it