TRIBUTI: VARIAZIONE DATI CATASTALI IMMOBILI

9 Luglio 2015

Presso l’Ufficio Tributi del comune, i cittadini possono richiedere la modifica di alcuni dati catastali riguardanti gli immobili di loro proprietà, grazie al collegamento con il Contact Center dell'Agenzia del Territorio (un servizio che permette di correggere direttamente via internet incongruenze nei dati catastali).

La richiesta di variazione può riguardare esclusivamente i seguenti casi:

1. Errore dati anagrafici della persona o azienda a cui è intestato l'immobile

L'errore può riguardare cognome e nome (per le aziende "denominazione"), codice fiscale, luogo e data di nascita (per le aziende "sede legale"), diritti e quota di possesso.

2. Errore sui dati dell'immobile

L'errore può riguardare indirizzo, ubicazione (numero civico, piano, interno, ecc.) o evidenti errori materiali nella consistenza (numero vani o metri quadri).

Per altri servizi catastali, quali ad esempio il rilascio delle visure catastali e degli estratti di mappa, i cittadini devono recarsi presso:

- Agenzia del Territorio, Direzione Generale
Via della Moscova, 2 -  Milano
 Tel. 02 63697111
 Fax: 02 63696624 - 02 63696654
 
E' possibile conoscere tutti i dati relativi ai propri immobili, previo accreditamento ai servizi telematici messi a disposizione gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate Fisconline o Entratel.

E' possibile accedere alle seguenti informazioni:

  • visura catastale (per soggetto e per immobile)
  • mappa con la particella terreni;
  • planimetria del fabbricato;
  • visura ipotecaria.

La procedura è attiva per gli immobili presenti su tutto il territorio nazionale dei quali i contribuenti risultano titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento, ad eccezione delle Province autonome di Trento e Bolzano e, per le visure ipotecarie, delle zone dove vige il sistema tavolare.

Per maggiori informazioni: sito dell'Agenzia delle Entrate.

Destinatari: 

Per ottenere la variazione occorre essere in possesso dei seguenti dati:

  • identificativo catastale dell'immobile (foglio, particella, subalterno);
  • estremi di uno dei seguenti documenti: atto notarile di acquisto, dichiarazione di successione, domanda di voltura o altro atto pubblico.

Come fare: 

Compilare il modulo di richiesta allegato a questa scheda o ritirarlo presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o il Servizio Tributi e consegnarlo all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il cittadino sarà successivamente ricontattato dal personale dell’Ufficio Tributi per fissare un appuntamento.

L’ufficio Tributi provvederà poi ad inviare la richiesta di variazione e, successivamente, a comunicare al cittadino l’avvenuta correzione.

Costi

7 euro.

Responsabile: 

Gaetana De Francisci - Tel. 02 98207229
email: gaetana.defrancisci@comune.sangiulianomilanese.mi.it

Allegato: